CHIUDI

28-29-30 settembre 2022

Luogo: Roma, Centro Congressi Holiday Inn, Parco dei Medici

Organizzato da: FeDerSerD

XI congresso nazionale FeDerSerD

I 20 anni di FeDerSerD. Un ponte verso il futuro per i servizi delle dipendenze e per la medicina del territorio.
Verranno approfondite queste Aree: Gestione clinica dei percorsi diagnostico terapeutici, Organizzazione dei Servizi, Governance e legislazione, Formazione, Innovazione clinica e organizzativa analizzandole a 360 gradi con esperti autorevoli e rappresentativi non solo a livello nazionale.
Gli argomenti scientifici sono focalizzati su alcuni aspetti fondamentali e sempre attuali nella storia dei Servizi. Il trattamento degli oppiacei con farmaci agonisti, nel suo irrinunciabile ruolo all’interno dei trattamenti, paga ancora, seppure in misura molto minore che nel passato, il costo dello stigma e della riprovazione che hanno sempre accompagnato queste patologie e questi pazienti; si tratta di una situazione disumana che porta alla emarginazione dei malati con difficoltà nel poter accedere a trattamenti adeguati ed erogati da personale competente. In un panorama in continua evoluzione scientifica la disponibilità di nuove formulazioni farmaceutiche per il Disturbo da Uso di Oppiacei, dà la possibilità di modificare in meglio le traiettorie terapeutiche di alcune tipologie di pazienti rendendo possibile il loro accesso alle terapie.
Le condizioni di comorbidità, psichiatrica, internistica, infettivologica rappresentano frequenti evenienze nella clinica dell’addiction e meritano analisi precise e aggiornate.
Gli aspetti della comorbidità richiamano l’integrazione all’interno delle reti di cura e con il territorio, oltre alla necessità di percorsi diagnostico-terapeutici che rimandano ulteriormente alla strutturazione di adeguati PDTA; verranno affrontati anche questi argomenti insieme al ruolo del laboratorio come elemento d’integrazione tra Ospedale e Territorio.
Iscrizione entro il 15 settembre 2022.

Informazioni: tel: 031 748814